Descrizione Progetto

Sofia Andreoli

Sofia Andreoli si è avvicinata alla musica classica all’età di quattordici anni, diplomandosi col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova nel 2016.

Ha ottenuto premi in concorsi nazionali ed internazionali da solista e da pianista da camera e ha preso parte ad importanti festival tra cui il Festival Pianistico “Bartolomeo Cristofori” di Padova. Particolarmente interessata alla musica da camera, ha suonato in diverse formazioni: attualmente collabora con il clarinettista Francesco Cristante e suona nel Trio Gordeaux con Elisabetta Levorato e Verónica Nava Puerto, violino e violoncello, con le quali intrapreso un percorso di studio di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale di Sacile, sotto la guida di Stefania Redaelli.

Sofia si è esibita in vesti sia solistiche che da camera in numerose occasioni, presso la Fazioli Concert Hall di Sacile, l’Auditorium Pollini di Padova e in collaborazione con l’Orchestra delle Tre Venezie diretta da Giovanni Angeleri e con l’Orchestra di Padova e del Veneto. Durante la sua formazione ha partecipato a masterclass con Lilya Zilberstein, Pietro De Maria, Alberto Nosè, Marian Mika. Ha studiato all’Accademia di “Santa Cecilia” di Bergamo con Konstantin Bogino e al “Conservatoire Royal de Bruxelles” con Jan Michiels. Prosegue ora il suo percorso solistico sotto la guida di Mattia Ometto. Incuriosita dal mondo dell’Opera, ha conseguito la Laurea di secondo livello in Maestro Collaboratore per i cantanti a Padova, con Anna Brandolini. Ha partecipato a masterclass con Vincenzo Scalera. Sofia lavora coi cantanti nella preparazione di repertorio operistico ed ha rivestito il ruolo di Maestro Collaboratore presso il Teatro Comunale di Vicenza per una produzione di Arie d’Opera mozartiane, nell’estate del 2019.

Da diversi anni svolge con passione attività didattiche rivolte ai più piccoli, insegnando e trasmettendo il messaggio della musica vissuta con entusiasmo e curiosità fin dai primi approcci allo strumento.

Dal 2018 si esibisce regolarmente con la soprano tedesca Henrike Legner. In qualità di duo, Henrike e Sofia si dedicano a numerosi progetti concentrandosi prevalentemente sulla musica vocale da camera. Hanno frequentato l’URIM – Udo Reinemann International Masterclass – un corso internazionale di specializzazione in repertorio liederistico, organizzato da Christianne Stotijn presso il Théâtre de la Monnaie di Bruxelles, con docenti tra cui Barbara Bonney, Malcolm Martineau, Joseph Middleton.

Ha inciso per la Da Vinci Classics il primo progetto discografico nel novembre 2020, “Frédéric Chopin – Early Piano Works”, uscito il il 17 settembre 2021.