Descrizione Progetto

Ensemble Il Tetraone

Il Tetraone è un quartetto d’archi con pianoforte formatosi nel 2011 in seno ad Accademia Bizantina. Lo scopo è unire l’amicizia e il gusto di suonare assieme dei singoli componenti ad uno dei repertori più interessanti e completi musicalmente che ci offra la storia della musica, tra Sette e Ottocento. Il Tetraone, naturalmente, utilizza strumenti originali, con particolare attenzione alla montatura, all’accordatura e al temperamento del periodo storico. L’utilizzo di questi mezzi, uniti allo studio filologico della partitura, alla cura del suono, alla ricerca dei timbri storici e della trasparenza, permettono la realizzazione di nuove letture ed interpretazioni del grande repertorio.

Il quartetto si amplia ed evolve con l’aggiunta di Giovanni Valgimigli, contrabbassista di Accademia Bizantina, per riscoprire il repertorio di quintetto col contrabbasso, il cui brano più famoso è certamente “La Trota” di Franz Schubert, ma che riserva tante altre sorprese, sconosciute al grande pubblico, di grande interesse e bellezza.

Proprio la Trota è protagonista del primo CD dell’ensemble, uscito nel 2019 per Musica NovAntiqua Records, insieme al Quartetto con pianoforte di Beethoven op. 16.