Loading...
Associazione Bartolomeo Cristofori 2018-07-11T10:16:05+00:00

Associazione Bartolomeo Cristofori
Amici del Conservatorio

 

L’Associazione Bartolomeo Cristofori Amici del Conservatorio nasce nel 2016 e prende il nome di Bartolomeo Cristofori, padovano inventore dello strumento musicale più diffuso al mondo, il pianoforte, perfetto connubio di arte e tecnologia.

Fini e principi

  • Diffondere, comunicare, ampliare e sviluppare la cultura: musicale, letteraria, artistica, scientifica anche nella dimensione storica;
  • Allargare gli orizzonti didattici di educatori, insegnanti ed operatori sociali, affinché sappiano trasmettere l’amore per la cultura e la cultura artistica e musicale come un bene per la persona ed un valore sociale;
  • Proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente;
  • Porsi come punto di riferimento anche per quanti, svantaggiati o disabili, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni della cultura, opportunità di crescita.

Obiettivi strategici

  • Promuovere, coordinare e gestire corsi strumentali vocali e teorici, corsi di didattica e di storia della musica, corsi di perfezionamento, seminari, stages ed ogni altra iniziativa atta a diffondere la conoscenza e la pratica musicale, sia fra gli adulti sia fra i giovani e giovanissimi;
  • Favorire e organizzare manifestazioni musicali, conferenze, saggi, concerti ed ogni altra forma di spettacolo legata alla musica;
  • Favorire la formazione di gruppi strumentali e di complessi vocali;
  • Diffondere la cultura, la conoscenza e la pratica musicale;
  • Promuovere la ricerca su metodologie didattiche innovative per l’insegnamento della musica attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni;
  • Promuovere attività di compartecipazione tra la cultura e il mondo dell’impresa mediante l’organizzazione di eventi artistico-musicali che partendo dal territorio si propongano come iniziative a valenza nazionale e internazionale e occasione di visibilità per le aziende che le sostengono;
  • Sensibilizzare la Società Civile, l’imprenditoria e il mondo bancario a svolgere azioni filantropiche e azioni di mecenatismo in favore dell’arte e della cultura;
  • Organizzare la partecipazione di gruppo alle manifestazioni musicali più significative ovunque se ne offra la possibilità;
  • Curare la gestione di locali da adibire a sale da concerto, sale musica, sale ascolto e sale conferenza;
  • Attivare iniziative musicali e culturali nella sfera dell’aggregazione sociale e del tempo libero, per la promozione della persona e della qualità della vita;
  • Organizzare manifestazioni e corsi musicali per le scuole, per gli anziani e per le associazioni di volontariato operanti nella sfera dell’emarginazione, del disadattamento e della disabilità;
  • Offrire un punto di riferimento orientativo e di consulenza per gli studenti di musica e per tutti gli appassionati;
  • Avviare ricerche di storia locale, promuovere musicisti del passato pubblicandone documenti originali e spartiti musicali, compiere studi ed analisi, anche con eventuali rilevamenti statistici, sulle consuetudini musicali di ieri e di oggi nell’ambito del territorio;
  • Svolgere qualsiasi altra attività che si rivelasse utile a promuovere e a diffondere la conoscenza della musica e la cultura musicale;
  • Curare direttamente e indirettamente la redazione e l’edizione di libri e testi di ogni genere nonché di pubblicazioni periodiche e multimediali anche attraverso le moderne reti telematiche;
  • Favorire attività culturali in genere, manifestazioni artistico-culturali, attività scientifiche e di ricerca tra cui festival musicali, eventi artistici, concerti, mostre, convegni, conferenze, manifestazioni storiche, progetti di ricerca scientifica e di innovazione tecnologica, promozione del territorio italiano e del suo patrimonio artistico, viaggi culturali, eventi promozionali, meeting, workshop, roadshow, dibattiti, seminari, documenti, corsi per bambini, ragazzi e adulti;
  • Attività di formazione in genere tra cui corsi di formazione e di aggiornamento teorico/pratici per educatori, insegnanti, artisti, operatori sociali, corsi di perfezionamento istituzioni di gruppi di studio e di ricerca;
  • Attività editoriale tra cui pubblicazione di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute e riviste periodiche.

Associazione Bartolomeo Cristofori – Amici del Conservatorio
Via Castelmorrone, 62 • 35138 • Padova (PD)

email: abc@conservatoriopollini.it
C.F. 92277450281

Gian Paolo Pinton
Presidente Associazione Bartolomeo Cristofori – Amici del Conservatorio