Loading...
Moritz Kallenberg 2018-06-20T10:32:50+00:00

Project Description

Moritz Kallenberg

Moritz Kallenberg nasce a Reutlingen in Germania. La sua prima formazione musicale lo vede prendere parte al coro giovanile “Capella Vocalis Reutlingen”. Comincia la sua formazione solistica nel 2007 sotto la guida di Ulrike Härter e nello stesso anno è membro dell’Ensemble della “Jungen Oper“ alla Staatsoper di Stoccarda. A partire dal 2009 studia presso la Musikhochschule Freiburg nella classe di canto del Prof. Reginaldo Pinheiro e dal 2014 studia al Conservatorio Luigi Cherubini a Firenze. Allo stesso tempo prende parte a Masterclass con Rene Jacobs, Margaret Honig e Claudio Desderi e ottiene numerose parti in progetti del “Freiburger Instituts für Musiktheater” presso la Musikhochschule Freiburg. Nel gennaio 2012 recita nel suo primo ruolo presso il Teatro di Freiburg (“Edler Brabant“ in
“Lohengrin“ di R.Wagner). Nell’aprile 2014 e 2015 recita all’ “Osterfestspiele der Berliner Philharmoniker“ di Baden-Baden sotto la direzione di Sir Simon Rattle. Nel gennaio 2015 debutta nel ruolo di “Don Ottavio“ nel Don Giovanni di W.A. Mozart all’Accademia Franz List di Budapest, nello stesso anno nel ruolo principale dell’operetta tedesca “Der Vetter aus Dingsda“ di Eduard Künneke presso il Teatro di Friburgo.
Al Concorso Nazionale di Canto di Berlino (2016) viene premiato con un premio dell’Associazione “Walter und Charlotte Hamel“. Dal gennaio 2017 recita in diverse produzioni nella stagione teatrale 2016/2017 nel Teatro dell’operetta di Dresda . Da settembre 2017 è membro dell’Opera-Studio del Teatro dell’Opera di Stoccarda durante la stagione teatrale 2017/2018.

Moritz Kallenberg si dedica anche ad un vario repertorio concertistico e di oratori, spaziando fino al ventesimo secolo. In particolare: Messe di Mozart, Schubert e Haydn, oratori di J.S. Bach, G.F. Händel, G.P. Telemann e A. Honegger. Nell’aprile 2017 debutta a Milano nel ruolo di “Evangelista“ nella Passione secondo San Matteo di J.S. Bach, sotto la direzione del Maestro Ruben Jais.